Giorgio FippiUNICAMLa Chirurgia non Ablativa nasce nel 1989 da una intuizione innovativa del dottor Giorgio Fippi dettata dall’esigenza di intervenire su alcune patologie cutanee e inestetismi, senza ricorrere a tecniche cruente,evitando il rischio connesso agli interventi condotti con la chirurgia tradizionale. "Chirurgia non Ablativa" è una definizione antitetica (ossimoro) per descrivere una Tecnica Innovativa, non chirurgica che ha rivoluzionato la Chirurgia Dermatologica e l'Estetica. Viale della Marina 9 - Lido di Roma tel. 0656324836 lunedì e martedì - solo per emergenze 3483339648  Bando Medicina e Terapia Estetica del Viso 2^ edizione  Unicam a Roma e Atene       Corso di perfezionamento in Ausilii Cosmetici in Odontoiatria Università di Camerino e Chieti  
 www.felc.it  - Ogni giorno nella sede SIMECNA con i miei assistenti miglioriamo le tecniche d'intervento. 
Questi sono alcuni degli strumenti che ho inventato, realizzando personalmente i prototipi in circa 30 anni di ricerca e perfezionamento.
Quando più di trent'anni orsono ho ideato la tecnica per punti (spot) e sono stato il primo al mondo, ho dovuto superare molti ostacoli.
Infatti, all'epoca esistevano solo elettrobisturi, laser e radiobisturi strumenti con i quali non si riesce ad attuare la tecnica spot per accorciare o allungare la cute.
La difficoltà maggiore che ho dovuto superare è stata la progettazione di un circuito elettronico in grado di generare una forma di energia molto piccola ma simile a quella presente in natura e che è definita "plasma" ossia i gas ionizzati dell'aria.
Tutti conosciamo le piccole scariche elettriche che si producono in presenza di aria secca e scarpe isolanti che rappresentano il plasma in natura.
A tutti è capitato di sentire una piccola scossa dando la mano a un amico o toccando la portiera della propria auto in un giorno di tramontana.
Ebbene, questo piccolo "fulmine" innocuo è stato lui a farmi realizzare quella tecnica che ho denominato non ablativa per l'assenza di rischi e complicanze.
Lo strumento che ho progettato e costruito per questa tecnica non ablativa, è privo di cavo di alimentazione e di sistemi di contatto radio (bluetoot) per evitare correnti parassite nei tessuti del paziente.
Tre sono le tipologie di "Plasma" che ho utilizzato: il plasma alternato, il plasma catodico e quello anodico.
Con tutti e tre si possono realizzare i miei spot in linea, a triangolo, a cinque punti per accorciare la pelle, oppure a quadrato e linea per allungarla ma sempre facendole riacquistare lo spessore originario.
Se con uno o due spot non si ottiene alcun risultato, le cose cambiano con tre spot effettuati a triangolo secondo precise regole ottenendo un accorciamento della pelle che riacquista lo spessore fisiologico.
Con quattro spot disposti a quadrato secondo precise proporzioni, la cute si allunga ma sempre riottenendo lo spessore fisiologico.
Anche se con ciascuno dei tre tipi di plasma si possono fare gli stessi interventi, diversi sono i risultati e la stabilità nel tempo degli interventi; minore edema e rossore, minor fastidio durante il trattamento e spot molto più piccoli e meno deposito carbonioso sulla parte.
Insomma un intervento che dura pochi secondi senza effetti collaterali e con la possibilità di proseguire da subito la propria attività.
Grazie al plasma catodico e anodico si possono eseguire trattamenti estetici di biostimolazione, peeling, needle shaping con un solo strumento poco più grande di un pennarello e perfettamente sterilizzabile perché impermeabile ai liquidi.

Questi strumenti sono gli unici idonei a praticare correttamente la "Blefaroplastica non Ablativa" cioè senza chirurgica e tutti gli altri interventi non invasivi di quella branca da me definita con un ossimoro: "Chirurgia non ablativa".
Oltre al mio PLEXER un emettitore di corrente alternata in grado di generare un'alta tensione in grado di bruciare i tessuti con un plasma alternato ionizzando i gas dell'aria ottenendo la sublimazione.
Questo strumento si affianca al f.el.c. catodico e anodico che avrebbe dovuto essere prodotto dall'Azienda che produceva il F.EL.C. con emissione di un fascio di elettroni alternato.
Ora vedo con soddisfazione realizzati degli strumenti in grado di generare plasma catodico e anodico, strumenti simili e per certe caratteristiche migliori di quelli da me usati dal 1990.
Questi apparecchi sono stati fatti realizzare da alcuni miei colleghi molto esperti nella mia soft surgery o meglio "chirurgia non ablativa", da una grande Azienda Italiana molto attenta al "Made in Italy".
Sono certificati CE medicale secondo gli standard EN 55014-1: 2006 + A1: 2009 + A2: 2001 /-/ EN 55014-2: 1997 + A1: 2001 + A2: 2008 e  possiedono certificato di conformità come previsto dalle direttiva 2014/30/EU test effettuati 19 luglio 2016.
Oltre al certificato di conformità EC Council Directive 2014/30/EU Electromagnetic Compability è fornito un allegato di 37 pagine con la verifica dettagliata dei test e loro risultati da parte dell'Ente certificatore.
Personalmente ho verificato la corrispondenza con i prototipi che avevo donato ai colleghi che sono riusciti a far produrre i miei gioielli.
Questi manipoli wireless possono essere lasciati perennemente nei liquidi disinfettanti così come le batterie ad aggancio elettromagnetico che anche se immerse per mesi nei liquidi non perdono la loro carica.
Un po di storia.
F.EL.C. = Flusso ELettroni Convogliati, elettroni che escono ed entrano dal puntale in grado di effettuare una micro combustione 1988
f.el.c.+ma (flussi di elettroni convogliati a scarica catodica e anodica) = manipolo sterilizzabile nel citrosil azzurro o autoclave, wirless, con emissione catodica o anodica (Plasma polarizzato) 1990 - 2017
Neddle Shaping (vibrance) = generatore di correnti (galvanica, rettangolare e cinese) per ricostruzione volumetrica del derma 1988 - 2015
OFF = Onde a Flusso Frazionato (radiofrequenza programmabile tipo radiobisturi) 1984
Plexer = manipolo per erogazione di corrente alternata ad alta tensione in grado di creare una ionizzazione alternata dei gas dell'aria (plasma non polarizzato) 2013 - 2016.
4SHAPING Body and Face
= manipolo wireless e generatore di correnti in sinergia (a simmetria variabile, triangolare, semisinusoidale TENS) 2000
Stretching Pulse = Rolling drenante senza attrito mediante correnti CSA calibrate per ciascun principio attivo (clinica e foto) 1990
Light Meso Sonic = Veicolazione transdermica quantica di principi attivi dinamizzati e aereosolizzati mediante elettrodo a scorrimento. 1998
Il f.el.c. catodico è un manipolo che emette una corrente alternata in grado di ionizzare i gas dell'aria ma con una predominanza di protoni.
Il f.el.c. anodico è un manipolo che emette una corrente alternata in grado di ionizzare i gas dell'aria ma con una predominanza di elettroni.
Entrambi generano un particolare tipo di plasma specifico per effettuare sempre meglio e con maggior soddisfazione le tecniche non ablative.
Il PL.E.D. (Plasma Electronic Devices)  generatore di plasma alternato con manipolo resistente ad acidi e liquidi con batterie agli ioni di litio intercambiabili e anch'esse impermeabili.
Il P-LED è destinato al mercato internazionale ed è supportato da termometro laser e dermatoscopio.
Era il 1990 quando ho deciso di presentare alla classe medica le mie tecniche denominate "Soft Surgery" e le apparecchiature idonee a questo tipo di interventi.
Già da anni, da medico "esperto" in elettronica, avevo realizzato personalmente degli apparecchi in grado di effettuare gli interventi che in seguito ho denominato di "Chirurgia non Ablativa" visto l'approccio non cruento della metodica.
Mi sono dovuto affidare ad Aziende del settore per far realizzare le apparecchiature idonee alle mie tecniche.
Tutte le aziende all'inizio sembravano disposte a realizzare le apparecchiature secondo le mie linee guida sia dal punto di vista tecnico-elettronico sia da quello ergonomico operatorio, ma in seguito disattendevano le mie indicazioni apportando modifiche inappropriate sia dal punto di vista elettronico sia da quello medico-clinico.
Infatti, gli apparecchi realizzati e distribuiti ai medici, si sono sempre discostati dalle caratteristiche degli esemplari da me progettati e realizzati e con i quali ho effettuato le mie ricerche cliniche oggetto di pubblicazioni internazionali e redatto una casistica clinica sopportata da migliaia di foto (circa 20.000).
Inoltre poi, alcune di queste aziende, visto il grande successo delle mie tecniche non invasive, al fine di aggirare i limiti contrattuali, modificava unicamente a scopo di lucro, le apparecchiature (premesso che non sono medici e, peggio ancora, neppure ingegneri elettronici) motivo per il quale ho dovuto cessare qualsiasi tipo di collaborazione e contratto (l'ultimo concluso a luglio 2016).
Con queste modifiche si alteravano le caratteristiche delle correnti erogate creando problemi al medico e al paziente (correnti parassite, cavi non previsti circuiti inadeguati)).
Molte aziende del settore si sono scatenate nella produzione di apparecchi indicati come idonei ai miei interventi vista la grande diffusione della metodica a livello internazionale per gli ottimi risultati che permette di ottenere.
Purtroppo molte di queste apparecchiature che a prima vista sembrano uguali ad altre, non sono affatto idonee alla mia tecnica non invasiva, anche quelle prodotte dalle aziende alle quali avevo affidato la realizzazione dei miei apparecchi.
Oggi sono orgoglioso nel vedere che in tutte le nazioni vi sono Aziende che producono e vendono via web centinaia di apparecchi per effettuare gli interventi della mie tecniche di Chirurgia non Ablativa, alcuni dei quali si sono rivelati molto efficienti, in molti casi migliori di quelli da me fatti realizzare.
blefaroMetterò a paragone durante i corsi tutte le apparecchiature oggi sul mercato per far provare ai medici in pratica i pregi e i difetti di ciascuna di esse per evitare l'acquisto di strumenti che potrebbero essere addirittura nocivi.
Anche da un punto di vista economico si evince che, nella stragrande maggioranza dei casi, quelle più care e propagandate non sono sempre il miglior investimento. (Provare per Decidere)
Qui a sinistra uno dei miei primi interventi con il
Plasma (F.EL.C.+ma) fatto il 13-11-2007
 - La foto più copiata nel web! Questa immagine è stata usata in tutti i siti internet europei e mondiali senza fare alcun riferimento all'ideatore della metodica. Purtroppo, sono molti i filmati pubblicati in rete dove si vedono un'infinità di errori madornali. Ricordo a tutti che con questa tecnica che ho inventato e pratico da anni, NON SI HANNO CROSTE!!! la parte non può sanguinare in quanto non si raggiungono mai i capillari del derma, e non si hanno macchie da perdita di melanina o peggio "occhi spiritati". Il risultato che si vede subito dura anni a patto che sia eseguito da mano esperta.Blefaroplastica Dinamica non Ablativa. Come dice lo stesso nome, "non ablativa" non ricorre al bisturi o al laser per tagliare la cute in eccesso, evitando così tutti i rischi dell’intervento tradizionale. Questa tecnica è “Dinamica” in quanto il paziente apre e chiude gli occhi durante il trattamento, mettendo in evidenza le parti da corregere. Il trattamento, dura al massimo tre minuti, si effettua senza incidere, senza asportare cute in eccesso, senza asportare grasso e senza modificare il muscolo orbicolare delle palpebre. 
Anteprima dei nuovi corsi Learn&go denominati "Disce et Opera" gestiti da due grandi organizzazioni formative Italiane, il medico alla fine del corso riceverà l'attestato di partecipazione unitamente alla strumentazione idonea e confacente al tema del corso; sono previsti anche crediti formativi.
Interventi ambulatoriali in Medina Estetica  Corso di formazione sulle nuove tecniche di Medicina e Chirurgia mediante flussi di Plasma convogliato.  Nuove tecniche e protocolli alla luce delle ultime acquisizioni tecnologiche. Nello slide a sinistra alcune immagini degli esami del Master internazionale di secondo livello dell'Università di Camerino e di Atene.
I Corsi "Disce et Opera" (Learn&Work) sono banditi da due grandi organizzazioni formative Italiane. Per i corsi sono stati richiesti i crediti formativi. - Il medico riceverà l'attestato di partecipazione unitamente alla strumentazione idonea e confacente al tema del corso e, ove previsto, anche crediti formativi e i principi attivi necessari per la metodica oggetto del corso.  www.felc.it
L'impegno continuo, del gruppo docenti e tutor negli ambulatori  S.I.M.E.C.N.A. ci ha permesso di perfezionare la Chirurgia non Ablativa in tutte le sue indicazioni, dalla Blefaroplstica senza chirurgia a tutti gli interventi di dermatologia. - Svolgiamo Corsi mensili dedicati a tutti i medici che vogliono perfezionarsi in questa tecnica non invasiva e senza rischi. - Il modulo d'iscrizione è reperibile su questo sito internet e i corsi sono da anni sempre gratuiti.
Master Universitario - Estetica dei Tessuti Periorali e Perioculari. http://www.simeo.org/master-universitario-di-1-livello 
unicamMaster Internazionale Biennale di II livello di Medicina Estetica e Terapia Estetica della Università di Camerino.
Le lezioni teoriche sono realizzate in pre E-Learning, le altre attività didattiche si tengono a Roma in viale dell'Architettura 41 presso la sede della Fondazione Centro Internazionale Radio Medico (CIRM).
http://www.formestetica.it/index.htm
Le date delle lezioni di Chirurgia non Ablativa sono disponibili cliccando sul bottone "corsi" sulla barra di navigazione.
logo unichieti.gif (5581 byte)Università degli Studi "G. d' Annunzio" Chieti-Pescara -  Facoltà di Medicina e Chirurgia - Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria - Presidente: Prof. Adriano Piattelli -  Dipartimento di Scienze Odontostomatologiche Direttore: Prof. Sergio Caputi Estetica del  Sorriso Corso di Perfezionamento - Responsabile del corso è il Prof. Antonio SCARANO  presso il dipartimento di Scienze Odontostomatologiche della Facoltà di Medicina e Chirurgia Chieti. per Laureati in Odontoiatria e Protesi Dentaria - Laureati in Medicina e Chirurgia Università degli Studi 'G. d'Annunzio' Chieti e Pescara
http://digilander.libero.it/dottorfippi 
Corsi Gratuiti SIMECNA
http://sites.google.com/site/felcfippi
 
http://www.dottorfippi.it/
www.felc.altervista.org
simecnaSocietà Italiana Medicina Estetica Chirurgia non Ablativa®
gemellata con: European Medical Association  - Society Aesthetic Medicine Non Alblative Surgery  - “SIMEO” – Associazione Italiana Medicina Estetica O
dontoiatrica -
http://www.plexr.cloud il nuovo plexer a plasma catodico molto piccolo e autoclavabile.
relazioneImmagini del Primo Congresso Internazionale di Chirurgia non Ablativa di Atene - November 27-29, 2015
1st International Aesthetic Medicine and Soft Surgery Conference -
Per la prima volta a livello internazionale, si sono riuniti specialisti di tutto il mondo per presentare le loro esperienze cliniche utilizzando le tecniche e le metodiche che ho ideato e perfezionato ogni anno, mese e giorno da oltre 30 anni. - Grande la mia soddisfazione nel vedere realizzate e perfezionate le tecniche di Chirurgia non Ablativa nelle varie discipline. - Si è parlato dei vantaggi della Plexer Chirurgia al plasma rispetto alla Laser chirurgia tradizionale. - Tutte le Attualità e le innovazioni in Chirurgia non Ablativa orbito palpebrale e nell'oftalmoplastica estetica tridimensionale dinamica senza nessun trauma o rischi per il paziente. - Oltre alle applicazioni in Chirurgia non Ablativa sono stati presentati alcuni interventi di chirurgia tradizionale e semi ablativa con la Plexer Chirurgia.
 
European Medical Association  -  Created by and for doctors, EMA is essentially a service organisation. EMA does not conflict or interfere with other existing medical associations or professional activities. To improve the quality of healthcare and medical working conditions in the European Community, EMA primarily aims to: Improve information, Improve transparency and comparison, Encourage collaboration and mobility. Gemellata con S.I.M.E.C.N.A. - Società Italiana Medicina Estetica Chirurgia non Ablativa®  .http://emanet.org/ 
 
samnasS.A.M.N.A.S. - Society Aesthetic Medicine Non Alblative Surgery
"SOCIETY AESTHETIC MEDICINE NON ABLATIVE SURGERY", based in Athens and founded in 2013"SOCIETY AESTHETIC MEDICINE NON ABLATIVE SURGERY", based in Athens and founded in 2013
Gemellata con S.I.M.E.C.N.A. - Società Italiana Medicina Estetica Chirurgia non Ablativa®

http://samnas.gr
 
camigC.A.M.I.G. Cosmetic Aesthetic Medical International Group Gemellata con S.I.M.E.C.N.A. - Società Italiana Medicina Estetica Chirurgia non Ablativa® è un’associazione scientifica che si propone attività di aggiornamento e promozione in ambito della medicina estetica. 
L’Associazione nasce dal Master Internazionale in Terapia Estetica e Medicina Estetica dell’Università di Camerino  
http://www.camigonline.com/
 
[Componente di FrontPage Salva risultati] “SIMEO” – ASSOCIAZIONE ITALIANA MEDICINA ESTETICA ODONTOIATRICA.
Gemellata con S.I.M.E.C.N.A. - Società Italiana Medicina Estetica Chirurgia non Ablativa®
http://www.simeo.org 
 
esamiI Medici che vogliono apprendere la Chirurgia non ablativa e le tecniche di ultima generazione di Medicina e Chirurgia estetica ottenendo un riconoscimento ufficiale da un Ateneo tra i più prestigiosi in Italia: a Roma, in Viale dell'Architettura 41, sono aperte le iscrizioni al  Master Universitario Internazionale di 2° livello in “Medicina Estetica e Terapia Estetica“ dell'Università degli Studi di Camerino in collaborazione con la European Medical Association (EMA) per Anno accademico 2013/2015.  Per iscriversi cliccare sulla foto ricordo della consegna dei Diplomi del Master dell'Università di Camerino

BIBLIOGRAFIA:
EUROPEAN JOURNAL OF INFLAMMATION - Vol. 9, no. 3 (S), 89-94 (2011)SKIN LESIONS INDUCED FROM THE RADIOSURGICAL UNIT AND VOLTAIC ARC - DERMOABRASION: A RABBIT MODEL. - A. SCARANO1, F. CARINCI2, B SINJARI 3, L. ARTESE1, G. FIPPI1, G. BRUNELLI4, R. MONGUZZI2 - 1) Dental School, University of Chieti-Pescara, Italy - 2) Department of Maxillofacial and Plastic Surgery, University of Ferrara, Ferrara, Italy. - 3) Department of Oral Science, Nano and Biotechnology University of Chieti-Pescara. - 4) Department of Dentistry and Maxillofacial and Plastic Surgery, Don Orione Institute, Bergamo, Italy.
EUROPEAN JOURNAL OF INFLAMMATION Vol. 10, no. 1 (S2), 25-29 (2012) Vol. 10, no. 1 (S2), 25-29 (2012) 
TREATMENT OF PERIORAL RHYTIDES WITH VOLTAIC ARC DERMOABRASION - A. SCARANO1, D. D’ANDRIA1, G. FIPPI1, F. DI CARLO1, F. CARINCI2, D. LAURITANO3 - 1) Department of Oral Science, Nano and Biotechnology University of Chieti-Pescara. - 2) Department ofD.M.C.C.C., Section of Maxillofacial and Plastic Surgery, University of Ferrara, Ferrara, Italy. - 3) Department of Neurosciences and Biomedical Technologies, Dental Clinic, - University Milano Bicocca, Milan, Italy
ASPACIO R.A.,WHEELAND R.G.-Use of lasers in cosmetic sugery .Am Jour Cosm surg 9.131-140,1992. 
ASTON S.J.-Skin muscle flap lid blepharoplasty :an easier dissection. Aesthetic plast surg 6:217,1982
BAKER S.S.-Carbon dioxide upper blepharoplasty.Am Jour Cosm surg 9.141- 145,1992. 
BOTTI g., DE PAOLI G.F.-Blefaroplastica estesa :laser,colla di fibrina, tecniche chirurgiche recenti e terapia dermofunzionale post-operatoria. Atti XXXVIII Cong. Naz. Ital. Chir.Plast. Monduzzi, Bologna,1989.
BOTTI Giovanni -Chirurgia estetica dell'invecchiamento facciale .,Padova , Piccin 1995
CHENEY M.L.-Facial surgery.Plastic and Reconstructive. William and Milkins,Baltimore,1997. 
Congresso "Vas Jornadas Mediterráneas de Medicína et Chirurgíe Esthétique" - Sitges (Barcellona) el 3,4,5 et 6 Abril 1997
Congresso della SIDE Napoli, 2001- FIPPI G.- patologie cutanee ed inestetismi:Il F.EL.C. in chirurgia dermatologica - Veicolazione di principi attiva con elettroterapia di risonanza .
Congresso Internazionale Istambul -03/05/2008– Soft Surgery Felc 
DAVID L.M.,GLASSERBERG E.,LASK G.P.-Combined carbon dioxide laser reserfacing and TCA chemcal peel. Am Jour Cosm surg 9.153- 158,1992.
DAVID J. GOLDBERG -Trattamento in dermatologia estetica -Laser e luce nella terapia dermatologica Volume 2 ,a cura di Massimo Laurenza .Edizione Elsevier Italia- Milano -2006 . (tit.orig.Laser and Lights. - XII Congresso Internazionale della "Società Internazionale di Dermoestetica" Sorrento 6-7- 8 dicembre 1996.
FAIVER J.- La technique de Furukawa dans la chirurgie esthétique des paupieres supérieures.In chirurgie Esthétique 1980,di Faivre J.e Zenatti C.. 269-272.Maloine.Paris.1981 
FIPPI G. - Abstract Congresso AGORÀ - MILAN MARRIOTT HOTEL 12-13 ottobre Felc e Radiofrequenza in Soft Surgery la tecnica e gli interventi esclusivi . 
FIPPI G.: Appunti di Felc chirurgia semplificata. 
FLOWERS R.S.-advansed blepharoplasty principles of precision.In Gonzales- Ulloa.Meyer.Smith et al:Aesthetic Plastic Surgery.Vol.2. Piccin. Padova.1987
GAUSAS R.E. -Complication of blepharoplasty.Facial Plast Surg. 15 (3)-243- 53,1999.
GROTH M.J.-Transconcjunctival lower Blepharoplasty.Facial Plastic surgery- 6,59, 1998.
HORNABLAS A. Ptosis ,pesudoptosis and blepharoplasty. Clin Plast surg. 8:811.1981
Krutmann J.:”Ultraviolet A radiation-induced biological effects in human skin: revelance for photoaging and photodermatosis.” J Dermatol Sci, 2000; 23 Suppl. 
MASSIRONE Alberto- "Trattato di Medicina Estetica" volume 2 “la Felc Chirurgia - prof. Giorgio Fippi “ - edizione 2009 – Padova Piccin Editore.
MONTAGNA, W: The structure and function of skin. Academic Press, New York, 1962.
ROGER WARWICK,PETER L. WILLIAMS- Anatomia del Gray-Versione italiana della 35 ? edizione inglese del “Gray's Anatomy” .Bologna , Zanichelli editore 1982 
VIGUÉ -MARTÍN-Grande atlante di anatomia umana,Padova,Piccin Nuova Libreria .2007 
.
http://www.felc.it/