Dott. Giorgio Fippi Medico Chirurgo (Curriculum- Viale della Marina 9 - Lido di Roma lunedì e martedì tel. 06 56.324 836 solo emergenze 3483339648
Ambulatorio Medico Chirurgico Autorizzazione N°3866/89 Comune di Roma 
  • Google Map 
  •  
     
     
    Il FELC e il PLED Catodico nascono, pur se diversi tra loro, dalla necessita di intervenire su patologie o inestetismi, dove risulta difficoltoso l’utilizzo del laser o del radiobisturi.
    I tessuti che conducono male sia termicamente sia dal punto di vista elettrico, sono sempre stati un ostacolo alla perfetta esecuzione dei più comuni interventi di chirurgia dermatologica in quanto la corrente diatermica segue il percorso elettrico più breve e solitamente non desiderato.
    Inoltre, la depolarizzazione delle terminazioni nervose libere, determina una sgradevole sensazione di scarica elettrica che rende necessaria un’anestesia locale.

    La Chirurgia non ablativa, può essere sintetizzata in tre passaggi fondamentali.
    Primo, la differenza di potenziale tra manipolo e cute.
     
    Prima del trattamento: Ombelico completamente schiacciato
    Secondo, la formazione di un piccolo arco elettrico simile ad un minuscolo fulmine (cariche elettriche ed elettrostatiche) che provoca la ionizzazione dei gas contenuti nell'aria (genesi del Plasma).
    Terzo, sublimazione dei liquidi dei tessuti superficiali, senza comunicare quantità di calore agli altri tessuti
    I molteplici campi di impiego e gli interventi vanto della Chirurgia non Ablativa e della Soft Surgery, rendono indispensabile e propedeutico all'uso degli strumenti idonei la partecipazione ai corsi di primo e secondo livello.
    Interventi praticabili con la Chirurgia non ablativa:
    Blefaroplastica, Lifting del viso e del corpo, Lifting della cute in eccesso radice arti superiori e addome, onfalolifting, trattamento risolutivo delle discromie della pelle, trattamento delle strie distense periombelicali, asportazione di fibromi, nevi, cheloidi, verruche, xantelasmi, discheratosi, correzione di cicatrici post acneiche e non, trattamento non farmacologico dell'acne, ecc.
     
    Test con Plexer appena effettoato sulla parte alta della lesioneTrattamento delle strie distense, le cosiddette "smagliature".
    Una delle altre tecniche praticabili con la Pled catodico Chirurgia, è il trattamento delle smagliature.

    Già con il Felc ero riuscito a trattarne alcune e ancora prima con la radiofrequenza, avvicinandone i bordi e consolidandoli con un ago.

    Naturalmente si possono trattare solo le smagliature più vecchie e localizzate in aree non soggette a stiramenti.

    Le zone ideali sono l'addome e il seno.
     
    Trattamento delle strie distense dell'area circostante
    Fianchi, glutei, spalle e polpacci sono troppo soggetti a trazione da parte degli indumenti o da sollecitazioni dovute alla postura.
     
    Se, come nei casi riportati il paziente è calato di peso e non lo ha ripreso da alcuni anni, se, nel caso delle signore ha deciso di non avere altre gravidanze, si può iniziare il trattamento con il Plasma-chi. 
     
    Paziente coricata con area compressa ai latiNella prima foto si osserva un ombelico di una signora dopo tre gravidanze che presentava numerose smagliature sia verticali che orizzontali.
     
    foto sopra con aree appena trattateeffetti della prima seduta dove si apprezza una riduzione del tessuto in eccesso e la riduzione della distanza dei bordi della smagliatura.
     
    Trattamento delle strie distense dell'area circostante

    A questo punto la paziente è stata invitata a comprimere, prima in senso verticale poi in orizzontale i lati dell'addome interessati dalle smagliature.

    La cute interessata dalla smagliatura si evidenzia in rilievo rispetto alla parte sana.

    Assume un aspetto simile ad un fazzoletto di seta frappato che forma delle pieghe molto delicate sulla superficie.

    trattandole lungo il loro decorso, si vedrà scomparire la piegolina cutanea ed avvicinarsi i lembi laterali della lesione

     

    Splendido il risultato finale.

     
    Risultato definitivo - Obelico perfettamente apertoGli effetti del trattamento sono visibili come dei piccoli punti discreti distanti l'uno dall'altro di una distanza uguale al raggio del punto lasciato dalla sublimazione.
     
    Diapositiva11.jpg (7921 byte)
                     
    Diapositiva10.jpg (9031 byte)